Metodo scientifico

Il metodo scientifico

A cura di Pasquale Kovacic.

Quando si parla di “metodo scientifico” è intrinseco intendere concetti oggettivi, reali e tangibili. che non permettono interpretazioni.

Da una parte, vi è tutto ciò che la Scienza ha dimostrato attraverso esperimenti e dall’altra, tutto ciò che, al momento è a livello teorico, quindi da vagliare e verificare.

La Scienza non ha EGO, perché si basa su fatti appurati ma allo stesso tempo, permette a chiunque di dimostrare e fornire la “prova contraria”.

E quando si tratta di un qualcosa che non è ancora stato dimostrato, non afferma nulla di certo.

C’è invece, chi pur non essendo in grado di documentare nulla, vuole essere “creduto” sulla parola.

Sono le istituzioni, che si basano sui “dogmi”, ovvero su concetti che devono essere creduti ciecamente, senza verificare.

Invece, chi ha capito che, visto come vanno le cose nel mondo, certe domande è meglio farsele, poi trova le risposte.

E’ una cosa normale; per risolvere un problema, la prima cosa da fare è realizzare la sua esistenza, poi decidere di affrontarlo e in ultimo mettere in atto la soluzione.

Quindi, ci si pone delle domande, si decide di cercare le risposte e alla fine queste arrivano.

La prima cosa da fare però è porsi le domande giuste, successivamente è necessario sapere dove cercare le risposte e in ultimo saper riconoscere quelle vere, da quelle false.

E questo è possibile farlo, solo seguendo il metodo scientifico, altrimenti ci si riempie la testa, di convinzioni, di illusioni e di informazioni false, diffuse al solo scopo di confondere la gente, inibendo ogni autonomia intellettuale, per poterla direzionale a piacimento.

Quindi, anche senza parlare di informazione, media, disinformazione ecc., è sufficiente seguire il metodo scientifico e tutto ciò che è buio diventa luce.

Invece, si continua a rimanere nel buio, confondendo il metodo scientifico, con ciò che i canali ufficiali (riviste scientifiche comprese, dato che sono di proprietà sempre degli stessi che controllano i media), veicolano a discapito della cultura e della coscienza collettiva.

Oggi per fortuna, le persone si stanno svegliando, anche se è un processo molto lento.

Questo, a causa della stessa manipolazione di cui abbiamo già parlato, messa in atto sempre da quei signori, che sono dovuti correre ai ripari, per cercare di arginare una consapevolezza che si sta diffondendo sempre più.

Ma questo fenomeno è ormai inarrestabile e lo si può vedere, da come certe abitudini sono cambiate negli ultimi anni e da come i tentativi di arginarlo sono sempre più inutili e puerili.

Purtroppo però, c’è ancora molto da fare, la cosa importante è sempre cercare di sensibilizzare la gente, non tanto su questioni precise, ma sul fatto di conquistare una autonomia intellettuale, che le può portare a fare ragionamenti fondati, su cose tangibili e quindi, affidarsi al metodo scientifico.

Leggi anche

Vegan Channel

La ricetta per una vita sana e felice

Grazie per la visita.

Torna a trovarci presto.

GO VEGAN! GO LIFE!

0 0 Voti
Vota la pagina
Attiva notifiche
Notificami
guest
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti